L' AGENZIA-Consulta del Volontariato di Protezione Civile Bologna

L' AGENZIA

Agenzia regionale per la Sicurezza Territoriale e la Protezione Civile

La struttura dell'Agenzia


L'Agenzia è articolata in una Direzione e otto servizi. Sono: Servizio affari giuridici, volontariato e contratti, Servizio bilancio, pianificazione finanziaria e risorse per lo sviluppo, Servizio prevenzione emergenze, Servizio area affluenti Po, Servizio area Reno e Po di Volano, Servizio area Romagna, Servizio coordinamento programmi speciali e presidi di competenza, Servizio coordinamento interventi urgenti e messa in sicurezza. Sono istituite due figure di dirigente professional: "Coordinamento relazioni intersettoriali e supporto giuridico e amministrativo in materia di controlli interni" e "Specialista tecnico amministrativo - Ambito di Bologna".

Attività e funzioni
 
  • coordina a livello regionale gli interventi per far fronte alle emergenze e per consentire il ritorno a normali condizioni di vita; 
  • adotta e coordina gli interventi urgenti ed i piani di interventi per la messa in sicurezza del territorio e riduzione del rischio
  • predispone il piano regionale per la preparazione e la gestione dell’emergenza ed i programmi regionali di previsione e prevenzione
  • emette le allerte quando c'è pericolo di eventi meteo che possono creare situazioni di rischio per i cittadini  e il territorio
  • coordina l'impiego della colonna mobile regionale del volontariato
  • si occupa dell'organizzazione e della formazione dei volontari
  • programma le  attività legate alle campagne sull' antincendio boschivo


Volontariato

Quindicimila uomini e donne in Emilia-Romagna hanno fatto una scelta importante di vita: diventare volontari di protezione civile, una risorsa preziosa per le nostre comunità, su cui contare.
Il volontariato è una componente fondamentale del sistema regionale di protezione civile, in continua espansione ed evoluzione.
Da attività occasionale, lasciata alla libera volontà dei singoli, è divenuta organizzata e qualificata, in grado di intervenire, in situazioni di crisi e di emergenza garantendo un livello di risposta adeguato, grazie anche ad un percorso normativo ed organizzativo che, nel corso del tempo, ne ha sempre di più tutelato e salvaguardato ruolo e funzioni.

fotovolontario.jpg

Si struttura in Coordinamenti, Organizzazioni regionali  e singole Associazioni locali che raccordano la loro attività  attraverso il Comitato regionale, un organismo consultivo e di rappresentanza. Periodicamente vengono promossi eventi ed iniziative – esercitazioni e prove di soccorso - per verificare e testare i modelli organizzativi d'intervento in emergenza. 

Fonte: Agenzia per la sicurezza territoriale
e la protezione civile

Per maggiori informazioni vai al link: https://protezionecivile.regione.emilia-romagna.it/

segreteria@protezionecivile.bo.it